Youtube Twitter Facebook
english stampa segnala segnala Skype
profili - interpreti - strumentali - simone beneventi - biografia

Strumentali

- bio - repertoire
Simone Beneventi
Simone Beneventi - Biografia
Reggio Emilia, 1982

E-mail: simone.beneventi@libero.it

Strumenti: Percussione

È membro di Icarus Ensemble, Mdi ensemble e Repertorio zero.
Collabora inoltre con Klangforum Wien (A), Barcelona 216 (E), Abstray (F), Diagonal (CH), Algoritmo, Prometeo, Adm (I) e con compositori quali: Battistelli, Casale, Dufourt, Fedele, Francesconi, Goebbels, Gee, Lachenmann, Lara, Lopez-lopez, Nova, Poppe, Riley, Romitelli, Sciarrino, Verrando.
Come solista si esibisce in festival quali Milano Musica, Parco della Musica_Roma, Manca_Nizza (Fr), Gaida_Villnius (Lt), L’espace sonore_Basel (Ch).
Collabora con le principali orchestre lirico-sinfoniche italiane quali: LaScala di Milano, Maggio Musicale Fiorentino, Orchestra, Teatro Lirico di Cagliari, Teatro Massimo di Palermo, Teatro dell’Opera di Roma, Ort_Regionale Toscana, Fondazione Toscanini, Haydn di Bolzano, Spiramirabilis.
In formazione cameristica ha suonato con musicisti quali Angelo Bartoletti (vla), Mario Caroli (fl), Nuccio D'Angelo (chit), Ilja Grubert (vl), Giovanni Mareggini (fl), Gaspare Tirincanti (cl), Omar Zoboli (ob). Ed in altri progetti con artisti quali: Nicolò Fabi, Paolo Fresu, Matmos, Noa, Pansonic.
Parallelamente all'attività d'interprete si occupa della direzione artistica del Festival "Percussione temporanea" a Reggio Emilia, collabora con Ed.Ricordi come consulente in editing per percussioni. Nel 2010 Skyclassica ha realizzato su di lui un documentario per il format "Notevoli".
Ha studiato con Francesco Repola, Jonathan Faralli, Eric Sammut (Conservatoire National CNR_Paris) e Christian Dierstein (Musik Hochschule_Basel).

 

 

Aggiornato a 12/2011