Youtube Twitter Facebook
english stampa segnala segnala Skype
profili - interpreti - strumentali - arcadio baracchi - biografia

Strumentali

- bio
Arcadio Baracchi
Arcadio Baracchi - Biografia
Firenze, 1974

Sito: www.arcadiobaracchi.com/

E-mail: info@arcadiobaracchi.com

Strumenti: Flauto
Si è diplomato al Conservatorio L. Cherubini di Firenze a 17 anni sotto la guida di Roberto Fabbriciani. Parallelamente ha approfondito le sue conoscenze musicali frequentando i corsi di composizione con Salvatore Sciarrino e di musica elettronica con Lelio Camilleri. Per il suo perfezionamento ha seguito le lezioni di docenti come Angelo Persichilli, Glauco Cambursano, Massimo Mercelli, Maxencie Larrieu, Michele Marasco, Nikolaus Delius, Reen De Reed, Robert Dick, Roberto Fabbriciani, Severino Gazzelloni, Thies Roorda. Ha conseguito il diploma dell'Accademia Internazionale Incontri col Maestro di Imola e l'Advanced Certificate della Royal Academy of Music di Londra.
Si è imposto in numerosi concorsi nazionali e internazionali fra cui: Internazionale Tortona, Internazionale Agimus, International Music Competition Città di Pietra Ligure, Concorso Internazionale Rovere D'Oro.
Ha cominciato la propria attività concertistica da giovanissimo spaziando dalla musica antica alla contemporanea, sia da solista sia in numerose compagini cameristiche. Collabora con R. Fabbriciani, M. Damerini, Giuseppe Bruno, Vittorio Ceccanti, Ivano Battiston, Giorgio Morozzi, Michele Marasco, Hidehiko Hinohara, Alberto Bologni, Edoardo Catemario, Vitotrio Ceccanti ect.
In queste vesti è stato protagonista di appuntamenti delle stagioni del San Carlo di Napoli, del Maggio Musicale Fiorentino, del Teatro Grande di Brescia, della Biennale di Venezia, dell'Unione Musicale di Torino, dell'Accademia Chigiana di Siena, della Radio Svizzera, degli Amici della Musica di Firenze, del Teatro Comunale di Bologna, dell'Istituto di Cultura Italo-Giapponese a Colonia, della Wiener Saal del Mozarteum di Salisburgo e della Leopold Saal di Salisburgo.
Collabora con il Centro Tempo Reale, il Centro Studi Musicali F. Busoni, Firenze Lirica, la Compagnia teatrale  I Magazzini e prossimamente con l'attrice Milena Vukotic.
Suona come camerista e solista con il Contempoertensemble (con il quale ha inciso la colonna sonora del Mestiere delle armi di E. Olmi vincitrice del David Donatello) e con l'ensemble Elastiko di cui è stato direttore artistico. Ha inciso per etichette BMG, Sinfonica Carish, Materiali Sonori, ARTS.
Collabora con numerosi compositori eseguendo prime assolute anche a lui dedicate, fra cui si ricordano: H. Genzmer, S. Belimov, J. Feld, E. Morricone, M. Davies, F. Vacchi, G. Gaslini, L. Lombardi, A. Guarnieri, G. Del Vescovo, H.J. Gerung, G. Castagnoli, H. Hinohara, D. Lombardi, R. Mirigliano, Tesei, M. Panni, M. Cardi, G. Cardini, A. Russo, F. Festa, A. Portera, F. Giomi.
Dal 2007 esegue il progetto FABULA UT con nove prime esecuzioni mondiali di M. Cardi, N. Sani, D. Lombardi, A. Russo, F. Cifariello Ciardi, C. Magnan, M. Panni, G. Cardini, Baggiani, Landini.
Impegnato nell'attività didattica insegna presso l'Accademia Musicale di Firenze. Sfruttando le sue capacità divulgative ha ideato e condotto dal 2003 al 2006 una trasmissione su Controradio e ha tenuto una rubrica sul mensile Rosso fiorentino dal 2004 al 2006. Nel 2007, sempre per Controradio e per il Maggio Musicale Fiorentino, è stato il curatore delle dirette sulla Stagione Maggio OFF con Sara Maggi.
Fa parte del direttivo delle associazioni: GAMO, Armonie Musicali, Elastiko, Ensemble Italiano ed è direttore artistico della stagione Armonie Musicali dal 2003 che si svolge presso il Teatro Garibaldi di Figline Valdarno, la stagione che ha ormai più di cento concerti e eventi connessi.

Aggiornato a 04/2008